Approvato il progetto EUROLogin

By 11/10/2018Progetti

La Commissione Europea, per il tramite dell’Agenzia INEA, ha comunicato in data odierna di aver approvato il progetto EUROLogin “Cross-border authentication in European cloud platforms according to the eIDAS regulation” per un finanziamento di circa 600.000 Euro nell’ambito del programma CEF (Connecting Europe Facility) Telecom eIdentification.

Il progetto è coordinato dall’Università Politecnica di Valencia (Spagna) e vede la partecipazione di SATA e di altri quattro partner rispettivamente da Cipro, Gran Bretagna, Irlanda e Spagna. Ogni partner offre già un servizio cloud nel proprio Paese, e con il progetto EUROLogin s’impegna a renderlo accessibile tramite eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature).

Il servizio cloud che SATA renderà accessibile a scala Europea è quello di acquisizione e conversione automatica di documenti di business, in particolare fatture, dal formato PDF d’origine ai formati standard Europei. Per questo progetto SATA ha ottenuto il supporto dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in quanto responsabile del nodo eIDAS Italiano.