Anche in UK il Sistema Sanitario Nazionale sta per usare PEPPOL

By 12/04/2017Informazioni, Servizi

SATA è Access Point certificato PEPPOL dal 2016, e dal 30 giugno 2016 offre servizi di ricezione ordini e invio DDT ai fornitori degli enti del Sistema Sanitario Regionale dell’Emilia-Romagna. Ogni mese sono elaborati oltre 7.000 documenti, per contro dei propri clienti diretti e partner. Per ulteriori dettagli del servizio in Italia visita peppol.satanet.it

Dal 1 luglio 2017 anche i fornitori del National Healthcare System (NHS) del Regno Unito dovranno ricevere ordini attraverso un qualunque Access Point certificato, Compliance. Dalla stessa data anche le fatture dovranno essere obbligatoriamente inviate sempre attraverso la rete PEPPOL. Per ora non obbligatorio è lo scambio di conferme d’ordine e DDT (despatch advise) ma è chiara la volontà di NHS di perseguire con decisione la strada di dematerializzazione del ciclo dell’ordine.

SATA garantisce la propria capacità di ottemperare a questi obblighi nei tempi e modi dovuti, ed ha già acquisito contratti con fornitori di NHS e loro intermediari. Maggiori dettagli sul sito peppol-uk.satanet.it.

Quindi se sei un fornitore di un ente NHS o sei un provider di servizi tecnologici a fornitori di enti NHS non esitare a contattarci! Il nostro referente interno è: Giulia Prandini – g.prandini@www.satanet.it